LETTURE JUNGHIANE

Corso introduttivo sull’Opera di C.G. Jung
II Edizione

A.I.P.A.

Roma – Milano – Napoli – Firenze

 

Con questo corso, l’AIPA inaugura una serie di letture scelte che abbiano lo scopo di far conoscere e diffondere il pensiero di C.G. Jung. Il corso è rivolto ad un pubblico ampio e soprattutto a coloro che, studenti o neolaureati in Psicologia o giovani Psichiatri, si chiedono quale strada intraprendere per portare avanti la loro formazione. Al momento attuale il pensiero di Jung è pressoché scomparso dagli studi universitari. Un alone di mistero e pregiudizi va così a coprire l’eccezionale creatività, vitalità e attualità del metodo di Jung e di tutto quanto si è sviluppato a partire dal suo pensiero e le sue intuizioni. A fronte di questa nebbia che nasconde e stravolge teorie che oggi vengono ampiamente confermate  in altri contesti teorici, oltre che dalla scienza e in particolare dalla fisica quantistica, vogliamo aprire una finestra: una serie di letture scelte su temi del pensiero Junghiano che aprano, quantomeno, alla curiosità e alla ricerca.

A questo evento partecipano tutte le sedi dell’AIPA e abbiamo scelto la via online, in diretta streaming sul nostro canale Youtube (accessibile dal nostro sito www.aipa.info) in modo che possiate dare uno sguardo anche agli altri nostri contenuti e se lo vorrete, potervi mettere in contatto con noi e visitarci anche in sede.

«l’accesso alla psiche, anzi la psiche stessa, è un problema di notevole complessità […] Non vi è quindi da meravigliarsi se si moltiplicano i tentativi di risolvere l’inafferrabile enigma partendo da lati diversi e sempre nuovi» (C.G. Jung)


Calendario degli incontri
In diretta streaming Youtube ore 10:30-12:00

 

28 Gennaio Filippo Strumia “Complesso Archetipo Simbolo”

4 Febbraio Greta Melli “L’analista di fronte all’irrapresentabile, l’impensabile e l’indicibile. Il contributo di Jung e della Psicologia Analitica al pensiero per la complessità”.

17 Marzo Nunzia Tarantini “La ricerca simbolica nel disegno infantile, adolescenziale e adulto” Parte prima

7 Aprile Nunzia Tarantini “La ricerca simbolica nel disegno infantile, adolescenziale e adulto” Parte seconda

12 Maggio Nunzia Tarantini “La ricerca simbolica nel disegno infantile, adolescenziale e adulto” Parte terza

16 Giugno Franco Castellana “Il trauma prenatale. Un caso clinico”

22 Settembre Salvatore Martini “In corpore invenitur. Una lettura junghiana del controtransfert somatico”

27 Ottobre Emanuela Pasquarelli e Paola Rocco “I sogni dei bambini”

10 Novembre Melania Ametrano “Antiche paure e nuove fenomenologie della sofferenza psicologica: adolescenti e giovani adulti nella contemporaneità”

15 Dicembre Silvana Lucariello “Spazio genitoriale con bambini e adolescenti nel lavoro psicoterapeutico”

Torna in alto