Con rinnovato rimpianto comunichiamo a tutte e tutti voi un’altra dolorosa perdita per l’AIPA: ieri mattina, a 90 anni compiuti, ci ha lasciato la dottoressa Maria Teresa Rufini, analista e maestra per molti di noi.

Originariamente laureata in Lettere classiche, per più di vent’anni aveva insegnato Latino e Greco nei licei di Roma. Laureata poi in Psicologia e completata la sua formazione analitica nell’AIPA, ne è stata presidente dal 1989 al 1993. Per circa 40 anni ha svolto la sua missione terapeutica e le funzioni di analista didatta con passione e dedizione, come dimostra anche la costanza con cui ha portato avanti, fino a poco tempo fa, il gruppo “Esperienze cliniche”, composto da soci candidati, ordinari e didatti che si incontravano ogni mercoledì per discutere insieme dei rispettivi casi clinici e delle difficoltà del nostro lavoro.
Nel 2014 ha pubblicato un’autobiografia analitica, con il titolo Un tempo tutto per me, nella cui prefazione scriveva: “Mi sono concessa il piacere della memoria, del racconto, della scrittura e il gusto della leggerezza e dell’autoironia.”
Il CD e la CAP partecipano al dolore dei familiari e di tutte le colleghe e tutti i colleghi che hanno avuto uno speciale legame con Maria Teresa.
I funerali avranno luogo giovedì 30 settembre alle ore 11.00 nella chiesa di Nostra Signora del Santissimo Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi, in Via Giovanni Battista de Rossi, 46.

Torna su